Lezione di batteria online dating

La crescente schiera di chi cerca alternative allapproccio chemiotossico, comincia a imparare che le terapie Bioelettroniche, fitoterapiche e nutriterapiche funzionano, e che molte erbe o superalimenti particolari (alghe, funghi, germogli, ecc.) contengono numerosi e potenti principi antitumorali.

Quello che accomuna tutte le forme di terapie naturali, lidea che nessuna terapia che vada contro il fondamento vitale delluomo, contro linnata capacit immunitaria e autoregolatrice del nostro organismo, pu veramente funzionare.

Anche quando non sia possibile fare altro, comunque certamente importante evitare atteggiamenti terroristici e disperati, e offrire al malato un sostegno morale e la convinzione che, se vuole, pu guarire.

Tuttavia, per decenni si sono avuti significativi successi sulle patologie tumorali anche solo attraverso adeguati interventi fitoterapici.

Dose Consigliata: 1/2 litro di acqua succo di 3 limoni 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio.

Che la psiche svolga un ruolo essenziale nel tumore chiaramente visibile anche nel fatto che laddove non ci sia volont o speranza di guarire da parte del paziente, ogni intervento finisce per essere inutile (ecco perch la terapia naturale deve comunque associarsi almeno a costanti iniezioni di fiducia al malato, quando non sia possibile aiutare il malato a comprendere i fattori psicologici ed esistenziali che possono averlo condotto al tumore).E spesso impossibile intervenire simultaneamente su soma e psiche, soprattutto perch manca ancora una teoria e pratica compiuta dellapproccio psicoterapico al tumore (anche se lapproccio sviluppato dal dr.Hamer probabilmente rappresenta oggi la forma pi avanzata di tale approccio).Ci sono altri trucchi statistici che vengono utilizzati per sostenere la balla dei trionfi della chemioterapia: ad esempio, la cifra del 50% di guarigioni si ottiene facendo la media tra l87% di guarigioni del tumore al testicolo, e il 10-12% di guarigioni del tumore ai polmoni; il trucco sta nel nascondere il fatto che i malati in un anno di tumore al testicolo sono 2.000, mentre quelli del tumore ai polmoni sono oltre 40.000!Il normale (ed economicamente conveniente) modo di pensare della dominante medicina chemiotossica per compartimenti stagni.

Leave a Reply